14 aprile 2021, -100 giorni alle Olimpiadi di Tokyo, siamo di nuovo in gioco per i campioni, i team, i talenti, i brand legati al mondo dello sport con SPORTXS.IT.
A 26 anni dalla creazione della prima directory sportiva italiana, che lanciammo a febbraio 1995 col nome di Sports on Net e poi Sports.it, abbiamo deciso di tornare in campo partendo da quell’esperienza che contribuì a costruire molti pezzi di storia dello sport online.

Il nostro modello di “diretta online”, nato nel 1995, ha influenzato il linguaggio di rappresentazione degli eventi sul Web e ha segnato molte delle invenzioni creative (giochi, interazioni, community) che oggi tutti noi utilizziamo quotidianamente. Nel 1995 abbiamo messo in rete il Campionato Mondiale Superbike, il primo campionato sportivo ufficialmente su Internet al mondo (marzo ’95). Poi, realizzammo il sito di Ducati Corse Superbike, il primo team ad avere un sito web ufficiale (maggio ’95). Le gare europee e statunitensi del WSBK vedevano i fans aggregarsi in una community online per la prima volta, scrivendo, partecipando, seguendo gli aggiornamenti in tempo reale dagli USA e dall’Australia, dall’Inghilterra al Sudamerica.

Era la metà degli anni ’90 e in Italia solo pochi erano online, ma la nostra diretta delle Olimpiadi 1996 da Atlanta fece scalpore grazie alle chat con gli atleti, ai risultati, ai video e alle foto esclusive. Altri eventi sportivi come i Mondiali di Sci Alpino del Sestriere 1997, il Motorshow, gli Internazionali di Tennis ATP di Roma, le Olimpiadi di Nagano 1998, i Mondiali di Calcio Francia 1998 e tanti altri diventarono i capisaldi di un modo alternativo per seguire lo sport. Le persone potevano interagire coi protagonisti, ottenere autografi online, ascoltare i rombi dei motori, giocare ai quiz, guardare le foto, ascoltare ciò che dicevano i campioni (anche in video).

Siamo stati i pionieri dei new media nello sport. Oggi, grazie a nuove idee e tecnologie all’avanguardia, vogliamo coinvolgere, divertire, comunicare lo sport, per costruire valore e generare relazioni durature tra persone, atleti, team e brand. È nato SportXS.it, la Digital Agency per il mondo dello sport.